Info +39.0421.211575

Eventi

Rimani sempre aggiornato con gli eventi del nostro ristorante


Menù di Pasqua 2019

Ristorante Pic Nic Gourmet

Menù di Pasqua 2019


Entree

Piovra arrostita farcita di  olive taggiasche e fave fresche su croccante di polenta di Storo.
Calice di prosecco d.o.c.g. di Valdobbiadene

Antipasto

Scaletta di marinato con tonno al sale Maldon,
Salmone yogurt greco e cetriolo, 
Alici agli agrumi,
Sgombro con cipolla rossa e germogli di piselli

Primi piatti

Risotto al bergamotto con pancetta di pesce spada e riduzione ai crostacei

Secondo piatto

Rosa di ombrina e crema al basilico, 
Verdure tornite e patate al forno

Frittura di paranza e zucchine pastellate

Desserts

Sorbetto all'ananas e basilico

Tortino al pistacchio di Bronte, con cuore morbido e fragole fresche aromatizzate

Colomba pasquale


Per info e prenotazioni - Tel. 0421.211575 - E-mail info@ristorantepicnic.it


Seconda serata di degustazione

La seconda serata di degustazione al Pic Nic Ristorante Gourmet parte  venerdì 15 aprile. Si tratta di un vero e propio matrimonio fra i sapori e i profumi del Prosecco di Valdobbiadone e pesce azzurro. Avete voglia di primavera? Ecco il menu:

Aperitivo di benvenuto con stuzzichini in stile finger food

Prosecco "ServoSuo"d.o.c Brut di Col Saliz 

 

Sfogliatelle fatte in casa farcite con sarde, su passata di pomodoro arrostita

Prosecco "ServoSuo"d.o.c Brut di Col Saliz 

 

Risotto alle ortiche con ventresca di tonno e fiori eduli

Prosecco Extra dry di Col Saliz d.o.c.g.  di Valdobbiadene

 

Variazione di alici:

Affumicate in crosta di pistacchi di Bronte e vellutata di bufala,

Marinate alla mediterranea con crostini di pane ai multi cereali ed

In "cassopippa" con pomodoro e capperi

"ServoSuo"Rose' Brut

 

Valore economico della serata € 35.00 a persona

Buon appetito!


Il Pic Nic Gourmet Ristorante compie 20 anni

Sopra, il Pic Nic negli anni 70.

Il Pic Nic Gorumet Ristorante compie 20 anni. L’8 luglio 1995 i fratelli Mirco, Maristella e Marcella Zeni, assieme alla mamma Milena Botter (purtroppo scomparsa nel 2012), aprivano le porte del Ristorante Pic Nic, un posto emblematico nella storia di Caorle.

Abbiamo intervistato Ilario Sgarabel, artigiano e musicista che fin da piccolo abita da queste parti. Nel video collegato, Ilario racconta che, nel posto dove sorge oggi il Ristorante Pic Nic negli anni sessanta esisteva una baracca con una pista da ballo. Si chiamava Pic Nic Dancing. Poi, l’alluvione del 1966 cancellò quasi tutto e sopra l’antica struttura, nel 1970 fu costruito un chiosco per panini veloci sulla spiaggia.


Sopra, il Pic Nic negli anni 60.

La gestione della famiglia Zeni, pian piano trasforma il chiosco in ristorante di qualità e in grado di accontentare i palati più esigenti. La svolta più importante è arrivata quest’anno con la ristrutturazione integrale e far diventare così il Pic Nic Gourmet in un posto elegante, misurato e confortevole, unico a Caorle, anche per la sua posizione da favola. Da evidenziare la nuova terrazza sulle foce del Livenza che regala una elegante, misurato e confortevole, con una vista splendida sul Mar Adriatico. E ovviamente la cucina gourmet, sempre ricca di soprese!



Lo chef Fabio Olmo (seduto a sinistra) con i fratelli Mirco, Maristella e Marcella Zeni nel 2015.

Rimane ancora l’anima casalinga e tradizionale caorlotta della prima cuoca del Pic Nic, la mamma Milena, però oggi rivisitata dagli chef Fabio Olmo e Marcella Zeni, pronti a svegliare i sensi con piatti di cucina creativa ma sempre molto legati al territorio.

Per festeggiare i 20 anni del Pic Nic Gourmet Ristorante, ci saranno una serie d’ appuntamenti di cucina del buon gusto. Il primo si svolgerà il 16 luglio con la presenza dello chef stellato Paolo Cappuccio di cui approfondiremo nel blog prossimamente.

Auguriamo buon lavoro alla familia Zeni!

football news